Mansarda 53 è un innovativo studio creativo ideato da due giovani imprenditrici, Sophia Mantegazza e Cami Salles, con l’obiettivo di introdurre in Italia le più avanzate e rivoluzionarie tendenze della moda brasiliana. La selezione dei brand proposti si distingue per la sua esclusività, con un’attenzione particolare all’artigianalità e all’originalità delle proposte.

L’evento Showroom N° 3, in programma il 22 febbraio 2024 presso Via Modigliani, 2 a Milano (nella zona di Tortona), segna l’inizio della Milano Fashion Week e sarà l’occasione per presentare questa selezione di marchi. Il cocktail di presentazione sarà riservato a professionisti del settore, acquirenti e rappresentanti dei media, dando continuità all’impegno di Mansarda 53 nell’individuare e valorizzare le tendenze provenienti dal Sud America, che già nelle precedenti edizioni della MFW hanno suscitato grande interesse per la loro originalità e freschezza.

I nuovi nomi della moda che verranno presentati a Via Modigliani dal 22 al 23 febbraio saranno successivamente disponibili per l’acquisto presso una galleria d’arte situata in zona Isola a Milano, nel pop-up store Key Gallery in Via Pietro Borsieri 12, il 24 e 25 febbraio dalle 10:00 alle 19:00.

Selezione brand Mansarda 53 Milano Fashion Week 2024

SOLEAH della stilista Priscila Idalgo, è un brand made in Brazil che si rivolge a donne contemporanee ed emancipate. La proposta fashion è un raffinato fatto a mano con design unici ed originali. Ispirazione: flamenco (da cui il nome, che è un ritmo di questo genere musicale).  

MANTEGAZZA della stilista milanese Paola Mantegazza, che ha con i suoi abiti un legame di auto-espressione. La pelle nella cultura europea è sinonimo di durata nel tempo. Trasferitasi in Brasile, ha voluto portare il know-how italiano con materiali in pelle quali caprina double face, stretch, camoscio e anche più nobili come il pitone. Per creare un perfetto mix & match con i prodotti, sono stati scelti seta, crêpe, rete e paillettes da abbinare nei modi più diversi con le collezioni.

LEIA SGRO di Léia Sgro, imprenditrice e artista poliedrica nata a Rio de Janeiro, e operante a San Paolo. Da pittrice, scultrice, designer di gioielli, di interni e di mobili e finanche ceramista,

Léia Sgro è una forza creativa che ama la natura. Per questo la linea che presenta a Milano si distingue per il riutilizzo dei materiali, l’attenzione alla sostenibilità, come legno, foglie naturali “disidratate e scheletrate dal metallo”, pietre e semi tipici brasiliani.

EMANA di Mayra Ravali è conosciuto in Brasile nel campo della moda creativa dello spettacolo. Il marchio handmade è specializzato in pezzi esclusivi su misura e capsule collection ispirati all’energia femminile, arte manuale e ricerca di materiali unici. Attenzione alla sostenibilità: Emana recupera scarti tessili e li dona per creare oggetti decorativi. Recupera anche antiche tecniche manuali trasformandole in design moderni e senza tempo, pienidi storia e significato. Ha sfilato sulle passerelle della settimana della moda di San Paolo nel 2022, vestendo diversi artisti, come: Xuxa, Anitta, Luisa Sonza, Bianca Andrade, Cleo Pires, Gloria Groove, Fernanda Lacerda.

FABI MARCHIORI è un marchio di borse luxury fatte a mano dalla stessa Fabi, dal design originale e realizzate in Brasile. Unbrand per persone che vogliono prodotti originali studiati attentamente nel design e nella qualità Laureata in Fashion Design, Fabi crea e produce borse che nascono dai suoi sogni ispirati a persone, luoghi e arte.Ama creare un mix di vintage e cool che va oltre il moderno.

ARCHAI degli stilisti Rafael Costa e Cristina Parete è un brand che nasce per innovare nel segmento degli accessori di lusso. Il marchio attivo nella creazione di gioielli e occhiali (con due punti vendita nei quartieri dello shopping di San Paolo) propone il riutilizzo dell’acetato italiano scartato dalle grandi produzioni industriali. Il risultato: occhiali da sole e da vista premium realizzati con processi artigianali a mano con materie prime importate. Pensato per ogni forma di viso, maschile e femminile, il prodotto è ovviamente sostenibile e usa le migliori lenti sul mercato.

ALUF creato dalla maestria della stilista Anna Luisa Fernandes è nato nel 2018 con un obiettivo: realizzare capi da indossare per farsi ricordare. Attuale, attendo all’esaltazioni della personalità delle clienti, lo stile Aluf usa materie prime unicamente brasiliane al servizio di una moda che abbraccia anche il concetto di arte e psicologia. La consulenza per questi abiti arriva anche dalla psichiatra Nise da Silveira, una donna brasiliana riconosciuta per essere in anticipo sui tempi.

MIL LINHAS della stilista Rafaela Depieri con la figlia Kàtia, si concentra su una moda da 3 caratteristiche: trasparente, inclusivo e on demand. Il 90% degli abiti viene fatto da artigiane donne guidate nella formazione per migliorare le loro tecniche e fornire loro un ulteriore fonte di reddito. Il brand è partner di comunità socialmente vulnerabili. Per tutte le realizzazioni sono impiegati processi cruelty free senza rinunciare all’eleganza esclusiva.

TCOYDS è l’unico espositore non brasiliano (arriva da Dubai) e che si indossa in altra maniera. È infatti una range esclusiva di profumi scintillanti da olii con effetto prolungato sulla pelle. In comune con il mood di Mansarda 53 c’è l’effetto esotico, con i mix di muschi, fiori esotici, afrodiaci e oudhs dal fascino contemporaneo e unisex. Fragranze peculiari, audaci, delicate che stimolano anche la vita di coppia.