Con l’avvicinarsi della data del matrimonio non è solo la sposa a doversi preoccupare di prepararsi al meglio per quello che sarà uno dei giorni più importanti della propria vita.

Anche i futuri mariti, infatti, hanno tutto il diritto di prendersi cura di sé, di dedicare un po’ di tempo a viso, barba, mani e capelli e arrivare al grande giorno non solo innamorati, ma anche curati da testa a piedi.

Sostieni No#News visitando il sito del nostro inserzionista

Per tutti i futuri sposi, Barberino’s, la catena di barbershop italiana che sta rivoluzionando la professione del barbiere in Italia, condivide 5 consigli per prepararsi al meglio in vista del giorno del matrimonio: semplici step, dalla cura del viso a quella dello spirito, per arrivare con un look impeccabile e rilassato all’altare.

Prendersi cura del viso

Per preparare la pelle del viso è importante giocare d’anticipo, perché non è sufficiente utilizzare una crema idratante qualche ora o qualche giorno prima. La cute, infatti, ha bisogno di essere detersa e idratata quotidianamente ed esfoliata con scrub o gommage una volta a settimana per eliminare le cellule morte, stimolare il rinnovamento cellulare e arrivare all’altare con una pelle sana, pulita e luminosa.

Sistemare i capelli (una settimana prima)

I capelli sono, insieme al completo, i veri protagonisti del look maschile, e per questo bisogna scegliere con cura lo styling, senza cedere a sperimentazioni delle quali ci si potrebbe pentire e senza puntare sul fai-da-te. La prima regola è infatti quella di affidarsi a professionisti, rivolgendosi al proprio barbiere di fiducia e fissando l’appuntamento a circa una settimana di distanza dal grande giorno, così il taglio avrà il tempo di naturalizzarsi. Per le ultime rifiniture, invece, c’è sempre tempo e si può prenotare un secondo appuntamento per il giorno prima delle nozze o per il giorno stesso.

Curare e nutrire la barba

La barba, come i capelli, è un dettaglio importantissimo del look maschile. Oltre a un taglio curato e adatto alla propria forma del viso per valorizzare il volto, una buona regola è nutrirla e idratarla tutti i giorni, soprattutto in estate, quando le alte temperature, il sole o i bagni al mare possono contribuire all’indebolimento del pelo.

L’importante, soprattutto, è non lasciare nulla al caso e utilizzare prodotti specifici.

Non dimenticare le mani

Le mani, spesso non prese in considerazione dagli sposi, giocano in realtà un ruolo chiave durante la cerimonia e diventano il focus del momento più importante: lo scambio degli anelli. Per questo è fondamentale prendersene cura, non solo idratando unghie e pelle i giorni prima delle nozze, ma anche scegliendo un trattamento di manicure adatto alle proprie esigenze, così da non lasciare nulla al caso ed essere impeccabili nei minimi dettagli.

Parola d’ordine: relax

Organizzare il matrimonio è spesso fonte di stress e a questo si aggiunge l’emozione del grande giorno. Per arrivare alle nozze più rilassati è importante quindi prendersi del tempo per se stessi, ritagliarsi degli spazi dove non farsi travolgere dagli impegni e dalle scadenze, dai messaggi o dalle continue email in arrivo.

Sostieni No#News visitando il sito del nostro inserzionista
Articolo precendente#Solari e protezione della pelle: le abitudini di acquisto degli italiani
Articolo successivo#Impianti di allarme: con fili, wireless o a nebbiogeno?