Site icon No#News Magazine

#Abu Dhabi per gli amanti della cultura

Idee di viggio in Emirati Arabi, #Abu Dhabi per gli amanti della cultura

Dai forti costieri ai magnifici palazzi, Abu Dhabi vanta una cultura ricca e accogliente, piena di storia – resa ancora più speciale dalla rinomata ospitalità emiratina.

Gli appassionati di cultura in visita nella capitale degli Emirati Arabi Uniti potranno vivere esperienze indimenticabili, esplorando tra gli altri Qasr Al Hosn, Qsar Al Watan, il Louvre Abu Dhabi e Qaryat al Torath Heritage Village.

Punti di interesse da non perdere:

Qasr Al Hosn

Qasr Al Hosn, lo storico forte circondato dallo scintillante skyline cittadino, è il monumento commemorativo dell’intera nazione, il simbolo della storia di Abu Dhabi. Situato nel cuore della città, l’edificio incorpora la struttura più antica dell’isola di Abu Dhabi: una torre di guardia in corallo e pietra marina costruita alla fine del XVIII secolo. L’edificio ospita anche la Casa degli Artigiani, che celebra il patrimonio emiratino e la tradizione artigianale degli Emirati Arabi Uniti.

Louvre

Abu Dhabi

Uno dei simboli dell’Emirato, il Louvre Abu Dhabi è il primo museo universale del mondo arabo che difende e promuove uno spirito di apertura tra culture, rivelando le storie di connessioni tra le civiltà. Le sue gallerie presentano opere di importanza storica e culturale internazionale che abbracciano la storia dell’umanità. L’edificio è di per sé un’opera d’arte: il tetto a cupola, le cui geometrie si ispirano alle tradizionali foglie di palma ricoperte di paglia, è costituto da 7.850 stelle singole ripetute in diverse dimensioni e angolazioni, che formano un effetto “pioggia di luce” quando i raggi del sole le attraversano.

Al Ain

A poco più di un’ora di auto dal cuore di Abu Dhabi, questa regione ospita alcuni dei villaggi più antichi del mondo ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Passeggiate lungo i sentieri ombreggiati dell’Oasi di Al Ain, che ospita oltre 147.000 palme da dattero e alberi da frutto su 1.200 ettari ed è alimentata da un sistema di irrigazione in funzione da 3.000 anni. Oppure visitate il Qaryat al Torath Heritage Village, con una trentina di bancarelle che formano un souk e offrono una varietà di prodotti artigianali e alimentari della tradizione emiratina. I visitatori possono osservare le donne beduine mentre creano splendidi pezzi d’artigianato e scoprire abiti tradizionali, spezie, profumi, prodotti a base di palma da dattero e accessori. Chi è alla ricerca di un po’ di avventura all’aria aperta può recarsi al Parco del deserto di Jebel Hafit, dove praticare escursioni a piedi o in bicicletta e godersi un esclusivo glamping nel deserto.

Qasr Al Watan

Palazzo presidenziale ancora in funzione, Qasr Al Watan invita a scoprire la ricca eredità di conoscenze e tradizioni che hanno plasmato il cammino degli Emirati Arabi Uniti. Il palazzo è un’icona nello skyline di Abu Dhabi, con un design perfettamente realizzato per rendere omaggio al suo patrimonio arabo e alla sua maestria.

Liwa Nights

Liwa Nights è un esclusivo rifugio glamping nel deserto, situato nell’ Empty Quarter – occasione  perfetta per avere un assaggio della cultura beduina. Il paesaggio circostante ha fatto da sfondo a molte serie e film, tra cui Star Wars: The Force Awakens. Nell’Oasi di Liwa è possibile provare il quad, fare un safari o cavalcare un cammello sulle dune, prima di passare la serata ad ammirare il cielo stellato.

Exit mobile version