#EMICRANIA. Combattere il disagio e le prospettive future

L’emicrania è la terza malattia più frequente al mondo e la prima causa di disabilità in soggetti di età inferiore a 50 anni.

Colpisce particolarmente il genere femminile, tra i 18 e i 50 anni, quindi nel pieno dell’età produttiva.

In Italia ne soffrono circa 15 milioni di persone e oltre 3 milioni presentano almeno 1 episodio a settimana. L’attacco emicranico può durare anche 3 giorni, riducendo drasticamente le capacità sociali e lavorative del paziente.

Nel corso dell’evento digitale “Emicrania. Combattere il disagio e prospettive future“, in programma mercoledì 20 gennaio alle ore 10.00, verranno discusse le prospettive di miglioramento della qualità della vita del paziente, grazie al nuovo rinascimento terapeutico determinato dall’avvento di terapie rivoluzionarie.

sostieni No#News e visita il nostro sponsor

La partecipazione è gratuita previa registrazione. Per partecipare: https://virtualevent.ilsole24ore.com/emicrania/

INTERVENGONO

Messoud Ashina, Presidente International Headache Society
Cinzia Aurilia, Neurologo IRCCS San Raffaele Pisana
Piero Barbanti, Presidente Associazione neurologica italiana per la ricerca sulle cefalee
Nicoletta Carbone, Giornalista Radio 24
Francesca Cerati, Giornalista Il Sole 24 Ore
Sabina Cevoli, Dirigente Medico, IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche, Bologna
Luisa Fofi, Neurologa Istituto San Raffaele, Roma
Barbara Gobbi, Giornalista Il Sole 24 Ore
Simona Sacco, Professoressa di Neurologia Università degli Studi dell’Aquila
Fabio Tamburini, Direttore Il Sole 24 Ore
Rosanna Tarricone, Professore del Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico Università Bocconi
Cristina Tassorelli, Professore di Neurologia Università degli Studi, Pavia
Gioacchino Tedeschi, Presidente SIN
Fabrizio Vernieri, Professore di Neurologia, Università Campus Bio-Medico, Roma

Ai temi dell’evento sarà dedicata una diretta speciale di Obiettivo Salute weekend“, il programma di Nicoletta Carbone in onda sabato alle ore 12 su Radio 24, e per tutta la settimana una serie di dirette Facebook di Obiettivo Salute.

All’iniziativa si affianca il volume Emicrania. Storia di un personaggio in cerca di autore di Piero Barbanti, edito da Il Sole 24 Ore e appena uscito in tutte le librerie d’Italia.