In una serata incantevole, il Milan Fashion Tour (MFT) ha celebrato la sua sesta edizione con un evento straordinario presso l’affascinante Istituto dei Ciechi di Milano. L’atmosfera era elettrica, con un’espressione vibrante di moda, arte e inclusione che ha illuminato la città.

L’evento è stato impreziosito dalla presenza di ospiti speciali e madrine d’eccezione, tra cui la splendida Raffaella Fico e l’attrice di fama internazionale Moran Atias. Queste figure di spicco hanno abbracciato con entusiasmo i valori portati avanti dal Milan Fashion Tour, diventando ambasciatori di un messaggio potente.

Il Milan Fashion Tour è stato un palcoscenico unico per riunire talentuosi make-up artist, hairstylist e fashion designer provenienti da ogni angolo del mondo. Selezionati sulla base della loro eccellenza professionale, senza alcuna distinzione di etnia, religione o genere, questi artisti hanno creato un caleidoscopio di bellezza e creatività.

Milan Fashion Tour 2024, Il Milan Fashion Tour Illumina Milano con moda, arte einclusione

L’evento si è proposto di promuovere la cooperazione tra i popoli, celebrare l’autenticità di ogni individuo e sostenere coloro che troppo spesso sono vittime di discriminazione ed emarginazione, tra cui i membri della comunità LGBTQ+ e le donne private della loro libertà. Con una missione tanto nobile quanto ambiziosa, il Milan Fashion Tour ha fatto brillare la luce sull’importanza dell’inclusione e dell’accettazione.

Gli ideatori del MFT, Shon Balaish, event planner e modello di fama internazionale, e Sigal Man, produttrice musicale e televisiva, incarnano la visione di un mondo in cui la diversità è un valore e l’inclusione è la norma. Con esperienze ricche e variegate nel mondo della moda, dello spettacolo e della produzione di eventi di lusso, Balaish e Man hanno portato la loro passione contagiosa per la creazione di uno spazio in cui ogni individuo possa sentirsi libero di esprimersi senza alcun timore o pregiudizio.

Quest’anno, il MFT Fashion Show ha visto protagonisti stilisti italiani di grande talento, che vantano collaborazioni con i più prestigiosi marchi di moda, e talentuosi designer emergenti, tutti trasportati dallo stesso desiderio di promuovere l’inclusione e la condivisione sociale attraverso la loro arte. Le loro creazioni hanno sfilato sulla passerella, celebrando la bellezza nella diversità.

Il Milan Fashion Tour 2024 è stata un’occasione imperdibile per celebrare attraverso la moda la diversità, l’autenticità e l’unità nella bellezza. Un evento che ha lasciato un’impronta indelebile nella città di Milano, dimostrando che la moda può essere un potente veicolo di cambiamento sociale e inclusione.