#I ponti raffigurati sulle banconote sono stati portati in vita

Sapevate che i ponti raffigurati sulle banconote dell’Euro, la moneta che fin dal 2002 abbiamo imparato a conoscere, sono frutto della fantasia?

Quando il designer e illustratore olandese Robin Stam ha scoperto che stranamente le immagini dei ponti sulle banconote in euro erano completamente immaginarie, ispirandosi a quanto raffigurato sui vari tagli dell’eurobanconota ha deciso di trasformarli in realtà, cambiando in modo permanente il paesaggio di un angolo dei Paesi Bassi.

fonte: atlasobscura.com

Come raccontato dall’artista austriaco Robert Kalina erano il modi di riecheggiare le epoche e gli stili architettonici principali dell’Europa. Stam ha pensato che fosse un peccato che i ponti fossero fittizi, quindi si è rimboccato le maniche e li ha portati in vita. I ponti colorati e iconici di Stam, costruiti vicino a un complesso residenziale, da un decennio illuminano la città di Spijkenisse, vicino a Rotterdam.

Il progetto è stato completato nel 2014, quando Stam e un paio di amici hanno dato vita a “ROTGANZEN”, uno studio di design che unisce arte e design e trova ispirazione nella vita quotidiana e nella cultura popolare.

sostieni No#News e visita il nostro sponsor

Siamo famosi soprattutto per la palla da discoteca che si scioglie , ha condiviso Stam.

5 Euro: stile classico

fonte: atlasobscura.com

10 Euro: stile romanico

fonte: atlasobscura.com

20 Euro: stile gothico

#I ponti raffigurati sulle banconote sono stati portati in vita
fonte: atlasobscura.com

50 Euro: stile rinascimentale

fonte: atlasobscura.com

sostieni No#News e visita il nostro sponsor

100 Euro: stile Barocco e roccoccò

fonte: atlasobscura.com

200 Euro: architettura del ferro

fonte: atlasobscura.com

500 Euro: architettura moderna del 20° secolo

fonte: atlasobscura.com