A 40 anni esatti dalla sua scomparsa, il mito di Elvis torna a calcare il palcoscenico.

Sostieni No#News visitando il sito del nostro inserzionista

Quello in scena al Teatro Nuovo è uno spettacolo in musica che ripercorre la vita artistica e privata di colui che si è meritato il titolo di Re del Rock’n roll.

Assistiamo quindi alla nascita di un mito della musica, che giovanissimo raggiunge, non senza polemiche e contestazioni all’innovatività del suo ritmo, il successo e l’adorazione del pubblico di massa americano e mondiale.

Entreremo anche nella sfera emotiva dell’artista che paga a caro prezzo l’ascesa alla fama e alla gloria: con il sacrificio degli affetti. Un successo che logora nell’animo e nel corpo e lo porterà alla tragica scomparsa all’età di 42 anni.

Uno spettacolo che seppur scarso dal punto di vista drammaturgico e vocale, coinvolge il pubblico con musiche dal vivo, che invitato, non si lascia sfuggire l’occasione di scatenarsi in sfrenati balli al ritmo dei successi rock’n roll di Presley.

Sostieni No#News visitando il sito del nostro inserzionista
Articolo precendente#This Beautiful Fantastic: La recensione
Articolo successivo#Ravel, Bizet e Rimskij-Korsakov si incontrano in danza