Reggio Calabria, adagiata sulle sponde dello Stretto di Messina, è una città che respira storia, cultura e bellezza naturale. Questo gioiello della Calabria, con le sue radici che affondano nella Magna Grecia, offre ai visitatori un’esperienza unica, dove il passato si fonde armoniosamente con il presente. Lasciatevi trasportare in un viaggio attraverso millenni di storia, paesaggi mozzafiato e sapori autentici che solo questa terra sa offrire.

Storia millenaria di Reggio Calabria

Fondata nel VIII secolo a.C. dai coloni greci, Reggio Calabria vanta una storia ricca e variegata. La città ha attraversato epoche e dominazioni, dai Greci ai Romani, dai Bizantini ai Normanni, ognuno dei quali ha lasciato un’impronta indelebile nel suo tessuto urbano e culturale. Oggi, Reggio si erge come testimone vivente di questo passato glorioso, offrendo ai visitatori un viaggio nel tempo attraverso le sue strade, i suoi monumenti e i suoi musei.

Un balcone sul Mediterraneo

La posizione geografica di Reggio Calabria la rende un vero e proprio balcone sul Mediterraneo. Il lungomare Falcomatà, definito da Gabriele D’Annunzio come “il chilometro più bello d’Italia”, offre una passeggiata panoramica con viste mozzafiato sullo Stretto di Messina e sulla Sicilia. Qui, nelle giornate più limpide, si può assistere al fenomeno della Fata Morgana, un’illusione ottica che fa apparire la costa siciliana incredibilmente vicina.

Meraviglie da scoprire

Museo Nazionale della Magna Grecia

Il Museo Nazionale della Magna Grecia è il cuore pulsante della cultura reggina. Ospita una collezione di reperti archeologici di inestimabile valore, tra cui i famosi Bronzi di Riace. Queste due statue greche del V secolo a.C., ritrovate nel mare di Riace nel 1972, sono considerate tra i capolavori più significativi dell’arte greca classica. Il museo offre un viaggio affascinante attraverso la storia della Magna Grecia, con reperti che spaziano dall’età preistorica al periodo romano, permettendo ai visitatori di immergersi completamente nella ricchezza culturale di questa terra.

Castello Aragonese

Il Castello Aragonese, simbolo della città, domina il panorama urbano di Reggio Calabria. Costruito nel XIV secolo, questo imponente fortilizio ha resistito a terremoti e invasioni, testimoniando la resilienza della città. Oggi, restaurato e aperto al pubblico, offre non solo uno sguardo sulla storia militare della regione, ma anche spettacolari viste panoramiche sullo Stretto di Messina. Le sue mura massicce e i torrioni circolari raccontano secoli di storie di assedi, vittorie e sconfitte, facendo rivivere ai visitatori l’atmosfera medievale della Calabria.

Cattedrale di Maria Santissima Assunta

La Cattedrale di Maria Santissima Assunta, cuore spirituale della città, è un edificio che unisce bellezza architettonica e devozione religiosa. Ricostruita dopo il devastante terremoto del 1908, la cattedrale presenta una facciata imponente in stile neoromanico e un interno ricco di opere d’arte. Particolarmente notevole è la cappella del Santissimo Sacramento, decorata con mosaici dorati che creano un’atmosfera di profonda spiritualità. La cattedrale non è solo un luogo di culto, ma anche un testimone della fede e della resilienza del popolo reggino.

Arena dello Stretto

L’Arena dello Stretto è un anfiteatro moderno che si affaccia sul mare, offrendo uno scenario unico per eventi culturali e spettacoli. Ispirata agli antichi teatri greci, questa struttura combina l’architettura contemporanea con la tradizione classica. Durante l’estate, l’arena si anima con concerti, rappresentazioni teatrali e festival, creando un’atmosfera magica sotto le stelle, con lo Stretto di Messina come sfondo naturale. È un luogo dove la cultura contemporanea si fonde con la bellezza senza tempo del paesaggio mediterraneo.

Parco Nazionale dell’Aspromonte

A pochi chilometri dalla città, il Parco Nazionale dell’Aspromonte offre un’esperienza naturale mozzafiato. Questo vasto parco montano è un paradiso per gli amanti della natura e dell’escursionismo. Con i suoi paesaggi variegati che spaziano dalle foreste di faggi alle cascate cristalline, l’Aspromonte è un tesoro di biodiversità. I sentieri ben segnalati conducono a panorami spettacolari, con viste che si estendono fino alla Sicilia e alle Isole Eolie. Il parco è anche ricco di storia, con antichi borghi e siti archeologici nascosti tra le montagne, offrendo un perfetto connubio tra natura e cultura.

Terme Romane

Le Terme Romane di Reggio Calabria sono una testimonianza affascinante dell’importanza della città in epoca romana. Questi antichi bagni pubblici, risalenti al II secolo d.C., offrono uno sguardo unico sulla vita quotidiana dell’antica Roma. I visitatori possono esplorare le rovine ben conservate, ammirando i mosaici colorati, i sistemi di riscaldamento ingegnosi e le diverse stanze che componevano il complesso termale. Queste terme non sono solo un sito archeologico, ma una finestra aperta sul passato, che permette di immaginare la vita lussuosa e sociale dell’élite romana in Magna Grecia.

Lungomare Falcomatà

Il Lungomare Falcomatà, noto come “il chilometro più bello d’Italia”, è il cuore pulsante della vita sociale reggina. Questa elegante passeggiata costiera offre viste panoramiche sullo Stretto di Messina e sulla costa siciliana. Fiancheggiato da palme e giardini ben curati, il lungomare è punteggiato da caffè, ristoranti e gelaterie, dove i visitatori possono gustare specialità locali mentre ammirano il tramonto sul mare. Durante le serate estive, il lungomare si anima con eventi culturali, concerti all’aperto e mercatini, creando un’atmosfera vivace e coinvolgente che cattura l’essenza della dolce vita italiana.

La Villa Comunale Umberto I

La Villa Comunale Umberto I è un’oasi verde nel cuore della città. Questo parco storico, creato nel XIX secolo, offre un rifugio tranquillo dalla frenesia urbana. Con i suoi viali ombreggiati, fontane ornamentali e una ricca varietà di piante mediterranee ed esotiche, la villa è un luogo ideale per una passeggiata rilassante o un picnic. Il parco ospita anche diverse statue e monumenti, tra cui un busto di Umberto I, rendendo omaggio alla storia e alla cultura della città. Durante l’estate, la villa diventa un palcoscenico per eventi culturali e concerti all’aperto, unendo natura e arte in un unico spazio.

Il Lido Comunale Zerbi

Il Lido Comunale Zerbi è la spiaggia urbana per eccellenza di Reggio Calabria. Situato a pochi passi dal centro città, questo tratto di costa offre acque cristalline e viste panoramiche sullo Stretto di Messina. Con le sue strutture balneari ben attrezzate, il lido è il luogo perfetto per godersi il sole e il mare della Calabria. Durante l’estate, il lido si anima con eventi sportivi, feste in spiaggia e concerti, diventando un punto di ritrovo per locali e turisti. La combinazione di mare, sole e divertimento fa del Lido Zerbi una tappa imperdibile per chi vuole vivere l’essenza della vita balneare mediterranea.

I dintorni di Reggio Calabria

Oltre alle attrazioni della città, i dintorni di Reggio Calabria offrono esperienze uniche. La Costa Viola, con i suoi paesaggi mozzafiato e le acque cristalline, è perfetta per gli amanti del mare. I borghi storici come Scilla e Bagnara Calabra offrono un tuffo nella tradizione e nella gastronomia locale.

Per gli appassionati di natura, il Parco Nazionale dell’Aspromonte è un paradiso di biodiversità, con sentieri escursionistici che conducono a panorami spettacolari e cascate nascoste.

Sapori e tradizioni

La cucina reggina è un viaggio sensoriale attraverso sapori intensi e autentici. Il pesce spada è il re indiscusso della tavola, preparato in mille modi diversi. Non mancate di assaggiare la ‘nduja, un salame piccante spalmabile, e il bergamotto, un agrume unico al mondo coltivato quasi esclusivamente in questa zona.

Tra i piatti tipici, il maccheroni al sugo di capra e la parmigiana di melanzane sono must assoluti. Per concludere in dolcezza, lasciatevi tentare dal gelato al bergamotto o dai tradizionali petrali, dolcetti natalizi ripieni di frutta secca e mosto cotto.

Per quanto riguarda le bevande, il vino locale Greco di Bianco DOC è un’eccellenza da non perdere, così come il liquore di bergamotto, perfetto come digestivo.

 

Reggio Calabria è una città che sa sorprendere e incantare, un luogo dove la storia millenaria si intreccia con la bellezza naturale del Mediterraneo. Che siate appassionati di archeologia, amanti della natura o semplicemente in cerca di relax e buona cucina, questa perla dello Stretto ha qualcosa da offrire a ogni tipo di viaggiatore. Lasciatevi conquistare dal fascino senza tempo di Reggio Calabria, dove ogni angolo racconta una storia e ogni sapore è un viaggio nel cuore della Magna Grecia.