E siamo giunti all’ultimo numero del 2019!

Articolo di copertina la mostra di Begüm Özkan presso Tufanostudio. Il nostro esperto di musica ha invece analizzato la canzone di Checco Zalone L’Immigrato scavando la serietà che c’è sotto una canzone apparentemente demenziale.

Sostieni No#News visitando il sito del nostro inserzionista

Scaricatelo o leggetelo.

Sostieni No#News visitando il sito del nostro inserzionista
Articolo precendente#ORCHESTRA ITALIANA DEL CINEMA: dopo il Concerto di Natale in Vaticano arrivano i sei cine-concerti di Harry Potter
Articolo successivo#Checco Zalone e la canzona comica: Immigrato ci piace