Tags : narrativa

#David Golder e l’insostenibile peso della ricchezza

“Era un uomo di più di sessant’anni, enorme, le membra grasse e flaccide, gli occhi color dell’acqua, chiari e vivaci; folti capelli bianchi gli incorniciavano il viso devastato, duro, come plasmato da una mano tozza e pesante.” Valentina RiccaDal mare sono approdata a Milano ormai 15 anni fa, la frenetica città è diventata così culla […]

#Perché le donne, la forza, non ce l’hanno solo nell’animo

Per la prima volta in vita sua, persino Sabina non solo si astiene dal prendere le difese di Maria, come sua abitudine, ma si mostra la più animosa del gruppo di coloro che la criticano. «Non è cristiano, non si può accettare che la creatura non sia battezzata e non abbia un nome a due […]

#Singer l’enigma

In biblioteca, Singer svanì quasi subito nel suo lavoro, come si aspettava e sperava di fare. In fondo era venuto a Notodden per vivere in incognito. […] di nascosto dai 34 anni di vita vissuti fino a quel momento, che gli si erano incollati addosso La storia di T. Singer è la storia di una […]

#C’è un mistero nella natura che nessuno sa spiegare

Nel giorno più freddo dell’anno l’arcipelago è bianco e immobile, congelato fino alle coste della lontana Finlandia. In una lunga carovana di barche scoperte il grande corteo viene portato all’isola, percorrendo lo stretto canale d’acqua aperto dalle nave rompighiaccio, attraverso un mare di ghiaccio che a guardarlo appare infinito. La neve e il freddo attutiscono […]

#Non avrai altra realtà all’infuori di questa

Carver ti sbatte in faccia la vita, bella o brutta che sia. In “Se hai bisogno, chiama”, una piccola raccolta di racconti uscita postuma, c’è l’ evoluzione di abile maestro della sintesi mostrata da alcuni dei primi scritti agli ultimi. Voluta da Tess Gallagher, sua seconda moglie e musa, dopo il ritrovamento di alcuni testi […]

#L’amore secondo Julian Barnes

Julian Barnes è uno dei maggiori scrittori inglesi contemporanei, nato nel 1946 a Leicester inizia la sua carriera come giornalista per dedicarsi alla scrittura di romanzi dagli anni Ottanta. Tra i vari riconoscimenti ha vinto nel 2011 il Man Booker Prize con il “Il senso di una fine”. Ne “L’unica storia” con realismo e humor, […]

#Cercasi compagnia per bevute colte

Amélie Nothomb per sua ammissione partorisce libri come fossero figli, solo con tempi di gestazione molto più brevi. Pétronille tradotto da Monica Capuani, è tra le sue creature più recenti degli ultimi 5 anni. La Nothomb genera deliziosi libricini dove tratta temi importanti e ricorrenti come per esempio la morte, con leggerezza, grazia e ironia. […]

#Perché poi, indissolubilmente, il passato si dimentica

Era nel presente e la felicità cominciava a gorgogliare nella parte bassa della schiena per poi salire verso l’alto. Ecco com’era vivere il momento presente: fu una rivelazione. Non era forse questo che cercava, la leggerezza che arriva al galoppo e ti cinge la vita per portarti via con se? Come si faceva a non […]